Slide 1

CICCIO GRAZIANI FOOTBALL ACADEMY

Biella

Lunedì 20 giugno

Come si diventa Campioni del Mondo? Francesco Graziani, che lo è stato davvero, è appena arrivato a Biella per insegnarcelo. Trascorreremo insieme a lui quattro giornate intense, fatte di allenamenti mirati, pause gustose, momenti di riflessione in compagnia di esperti (oggi si comincia col botto: una psicologa a nostra disposizione!). Il lunedì dell’Academy ha la forma di un cerchio perfetto e senza gerarchie. Perché ad unirci è l’amore per il calcio, disciplina alla quale doniamo sudore e passione. I colori, neanche a dirlo, sono il rosso e il blu del logo FILA, che scorgiamo sulle t-shirt di tante persone intorno a noi. Sono loro ad accompagnarci in questo cammino, insieme ad un Ciccio che freme dalla voglia di guidarci. Pronti, dunque: si comincia.

Martedì 21 giugno

Oggi abbiamo cominciato a conoscerci meglio attraverso piccole partitelle, nelle quali mettiamo in pratica i valori di sano agonismo che ci hanno portati qui. Alla Ciccio Graziani Football Academy, giunta quasi a metà, ci torna in mente la domanda di ieri: “Come si diventa Campioni del Mondo?” La risposta non ce l’abbiamo ancora, ma sappiamo che passa anche attraverso una sana alimentazione. Ce lo ha insegnato la Dottoressa Irene Macrì, biologa nutrizionista, che oggi ci ha tenuto compagnia e svelato alcuni segreti di una corretta dieta sportiva. Carboidrati, fibre, zuccheri semplici e complessi…” non deve mancare nulla nel pasto di un campione” racconta Irene, “tutto sta nella proporzione delle dosi e nell’equilibrio”. A supporto di questa teoria interviene Ciccio, che non nasconde la golosità che spesso lo porta a concedersi un buon gelato, magari come piatto unico. Il bravo calciatore, però, è anche colui che le calorie le brucia su campo.

Mercoledì 22 giugno

L’abbiamo attesa a lungo, alla fine la pioggia è arrivata. Scorre battente sul campo da stamattina, ma non smorza la tenacia che ci spinge a giocare anche sotto l’acqua scrosciante. Passaggi, palleggi, sforbiciate: ne usciremo bagnati e sporchi di fango ma, come conferma Ciccio, il maltempo è una variabile di cui ogni calciatore deve tenere conto. Un imprevisto, potremmo dire. È una parola chiave nell’intervento della Dottoressa Stefania Intonti, fisioterapista con cui dialoghiamo di infortuni durante l’attività fisica. È possibile prevenire le conseguenze di movimenti bruschi e scatti improvvisi? Certo che sì, e noi prendiamo nota, non vogliamo certo farci male prima della fine della settimana! A proposito, domani sarà l’ultimo giorno: un velo di malinconia aleggia, ma non ci prestiamo troppa attenzione. Preferiamo concentrarci sulla musica, che oggi ascoltiamo in sede di allenamento. È il ritmo delle nostre passioni, un cuore battente che la pioggia non sa ovattare.

Giovedì 23 giugno

Anche l’ultimo giorno inizia in cerchio. Cerchiamo di stringerci in una forma perfetta, ancora una volta ascoltiamo la voce di Ciccio Graziani, coach e mattatore di questa settimana indimenticabile. Vi ricordate? Lunedì ci chiedevamo quale fosse il segreto per diventare Campioni del Mondo, confidando segretamente che qualcuno ci fornisse la risposta. La verità è che, tra un allenamento e l’altro, di questa domanda c’eravamo un po’ dimenticati. Abbiamo trovato molto più appagante ascoltare i consigli di Ciccio e del suo staff, interagire con le specialiste che sono intervenute sui campi apposta per noi, stringere amicizie che vivranno nel sole dell’estate. Questa mattina Ciccio ci ha detto una cosa illuminante. “Continuate a giocare anche quando tornerete a casa. Posate i videogiochi e tenete stretti i palloni: dovete averli con voi anche quando andate a dormire!”. Ecco, il messaggio è arrivato forte e chiaro. Coraggio, dunque, la partita continua.

Guarda i video dell’evento!


Visitaci

Dal lunedì al venerdì 09.00 – 13.00 14.00 – 18.00. L’ingresso al Museo è gratuito, previa prenotazione.

Contattaci

E-mail: info_fondazione@fila.com

Telefono: +39 0150997011

Dove Siamo

Via Seminari, 4/A 13900 – Biella – Italia

Prenota ora la tua visita!